Compostella Paola

Teatro

Paola Compostella

Attrice veronese, le sue prime esperienze provengono dal Teatro Scientifico di Ezio Maria Ca-serta. Nel suo cammino professionale incontra Susanne Martinet, Yoshi Oida, Catie Marchand (Living Theatre), Marco Baliani, Pippo del Bono e Pepe Robledo, Paolo Nani, Jonathan Hart Makwaia, L. Wise, E. Pardo del Roy Hart Theatre, M. Casadei e Artemis Danza.

Lavora con Daniela Nicosia del Tib Teatro di Belluno (“Polvere ovvero la storia del teatro”, “Cappuccetto Rosso dà i numeri” “Io ti prendo per mano”), il Teatro Scientifico (“Serata Feyde-au”, “La Serva Padrona”, “La Peste”, “I Persiani”, “Il Volto Velato”), il Cta di Gorizia (“La botte-ga del sonno”), la Fond. Aida (“Briciole”, “Tobia e l’angelo”), con G. Franceschini di Viva Opera Circus (“La tempesta”, “Capitan Fracassa”, “Il reduce. Il parlamento di Ruzante tornà da la guera”), con C. Baldessari (“Il cammino di Lorca”, “Mi Buenos Aires Querido” “Rosa Mistica”), con la violinista M. Odorizzi (“Assaggi futuristi”, “Impatto-fantastico-sintetico”, “Capriccio in rosa”, “la storia di Natale”, “La valigia in soffitta”), con A. Caltran, tan-go por tres, Klurfan e Cardozo (“tanguedia”) e S. Manfrini (“Ballata per Erika”, “Il segreto di Agata. Cronache da una discarica”). Con Needteatro di J. Squizzato e K. Mirabella “Toy’s Home. La casa del giocattolo”. Con A. Anderloni e la compagnia dei Musici nel ”Il naufragio dei matti”. E’ voce inoltre del “raices trio”, (Gocce di tango) con M. Odorizzi (violino) e C. Moro (chitarra).

Ha tenuto laboratori teatrali rivolti ad adulti e laboratori teatrali rivolti ad educatori come ”Maniche africane: cercano…”,”Eccomi di nuovo: sono io che porto il cappello o è il cappello che porta me?”,“Una notte con Cappuccetto Rosso: lusinghe paure ed emozioni” e “Narrare senza parole ispirandoci alla graphic novel Concerto per alberi di Laëtitia Devernay”.

Dal 2007 collabora con l’insegnante ed esperta di Danza Educativa®, Clara Sinibaldi in progetti di danza educativa nella scuola primaria (”Noi bambini cittadini di un grande mondo”,”Il colo-re dei sogni”, “La Magia della Danza”, “Fili, gomitoli, stoffe e pigiami”, “Crea la tua danza”, “Spaghetti, polli, insalatina due tazzine di caffè” in diversi Istituti Comprensivi del veronese).

Tiene laboratori di teatro pedagogico per le scuole primarie (“Io e l’altro” laboratori interculturali, “Fiorire è il fine”), laboratori di Teatro pedagogico per le scuole secondarie di primo grado (”Il bambino muto: l’interpretazione di un viaggio, metafora della vita, della propria crescita”), un laboratorio teatrale per le scuole secondarie di secondo grado (“La valigia dei sogni”) e uno con alunni del Conservatorio “E.F. Dall’Abaco” di Verona (”La storia di Nata-le”).

Tiene inoltre corsi di teatro per bambini e adolescenti con l’Accademia Musicale “Giovanni e Sergio Martinelli” e collaborazioni con il Laboratorio dell’Arte e dello Spettacolo di Pescantina e, in passato, con S. Pontarollo e Soledarte.

Docenti

Annunci